8 marzo 2013 Valerio

Corso di Formazione Liturgico – Musicale Aisc: 4 – 7 Marzo 2013

Corso di Formazione Liturgico – Musicale Aisc: 4 – 7 Marzo 2013

Dal 4 al 7 Marzo 2013 sono stato ad Assisi, per partecipare ad un corso di formazione liturgico musicale tenuto dall’Aisc, Associazione Italiana Santa Cecilia “la musica nella liturgia a 50 anni dal Concilio Vaticano II”.

L’associazione nasce durante il movimento di riforma cattolica che caratterizza il periodo durante il quale venne applicato il Concilio di Trento. Il canonico lateranense Alessandro Marini raccolse così a Roma i più noti polifonisti del tempo e subito aderirono Ancina, Anerio, animuccia, Antonelli, Giovanelli, Marenzio, Nanino, Palestrina, Suriano ed altri importantissimi musicisti con l’obiettivo di far nascere una confraternita di musicisti e di cantori.

L’Associazione Italiana Santa Cecilia per la Musica Sacra nasce nel 1584 ed ottiene l’approvazione da Papa Sisto V con la bolla “Rationi Congruit” dell’1 Maggio 1585.

Anche il cardinale Carlo Borromeo diede un valido sostegno, e, intorno al 1600, la Congregazione venne divisa in due settori: uno per la musica sacra e l’altro per la musica in genere, mentre per la musica Sacra il nome rimase “Congregazione di Santa Cecilia”, l’altro filone prese il nome di “Accademia Santa Cecilia” e si occupò dell’insegnamento teorico e pratico dei vari strumenti, con particolare attenzione agli strumenti a corda e a fiato.

Per maggiori informazioni sull’Associazione potete visitare il sito A.i.s.c. Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *